Home

Il barone, il massaro di campo, il proietto... famiglie e stratificazione sociale. Convegno e laboratori didattici. Inaugurazione 22 ottobre 2014 alle ore 10,00

Family search 2a edizione

Anche quest'anno l'Archivio di Stato di Salerno e Family Search propongono quattro giorni di studio e informazione sulla ricerca genealogica attraverso le fonti d'archivio. FamilySearch è l'Associazione internazionale che da anni si dedica alla digitalizzazione e indicizzazione di fonti archivistiche utili a ricostruire genealogie e reti familiari, a partire da determinati programmi di indicizzazione e ricerca. All'iniziativa, coordinata dall'Archivio di Stato di Salerno e da FamilySearch e giunta alla sua seconda edizione, partecipano quest'anno l'Università degli Studi di Salerno, l'Archivio storico del Comune di Salerno, l'Archivio Diocesano di Salerno e il Museo del Cognome di Padula.

 
Il ricco programma del convegno prevede una quattro giorni suddivisa tra Archivio di Stato, Università degli Studi, Comune e Archivio Diocesano di Salerno. Ricchissimo il programma degli interventi. Docenti e ricercatori dell'Ateneo salernitano e referenti dei principali Archivi Storici della città porteranno all'attenzione del pubblico le più recenti ricerche e acquisizioni sulla storia della famiglia e del suo contesto sociale in provincia di Salerno, nel Sannio e in Irpinia in età moderna e contemporanea. Temi e percorsi del convegno saranno illustrati durante la presentazione dei lavori, che si terrà in Archivio di Stato di Salerno il 22 ottobre alle ore ore 10,00.


Le mattinate saranno come sempre dedicate alle scuole, con laboratori didattici sul programma che FamilySearch ha elaborato per l'indicizzazione dei documenti: sono previste numerose postazioni per sperimentare direttamente il metodo di lavoro. Sarà sempre presente ai laboratori il Museo del Cognome di Padula, con la sua esperienza in ricerche genealogiche su banche dati storiche. Parteciperanno ai laboratori il Liceo Scientifico L. da Vinci con la sua dirigente scolastica Annamaria Paolino e la professoressa Daniela Giacomarro, la scuola Media T. Tasso con la dirigente scolastica Elvira Buoninfante e il professor Matteo D'Amico.

pagina facebook dell'Archivio di Statoaccount twitter dell'Archivio di Stato
RSS